Neopsis nasce come una sfida: quella di vivere e pensare la ricerca secondo una nuova prospettiva. Costruita sul rispetto nei confronti dei nostri partners e delle loro esigenze, e su una serie di principi che ci ispirano da sempre:

Ci piace pensarci come una factory di ricerca

Neopsis è il nuovo progetto di un gruppo di professionisti che mettono in comune competenze multidisciplinari (semiotica, sociologica, filosofica, antropologica, psicoanalitica) e complementari, che hanno origini e provenienze diverse (professionale, accademica, scientifica, critica e di produzione), ma che condividono un’idea, un'etica e una pratica del lavoro.

Insieme ai nostri partners capiamo (e facciamo) meglio le cose

Crediamo nella collaborazione con i nostri partners/clienti e siamo convinti che dalla sinergia tra le competenze, le esperienze e i punti di vista nascono le interpretazioni e le soluzioni più efficaci.

Trattiamo la metodologia come un punto di partenza e non di arrivo

Dal punto di vista metodologico il nostro modello è quello del “su misura”; ogni problema, esigenza e necessità, e ogni profilo e identità dei nostri partner richiede un progetto e un processo di soluzione ad hoc, flessibile e coerente con le risorse a disposizione.

Abbiamo la passione per il contesto

Pensiamo che ogni prodotto e ogni esperienza debba essere analizzato e interpretata in relazione con il sistema sociale, culturale, tecnologico e di mercato nel quale è inserito; per questo, oltre ai frame, ci piacciono i landscape.

Amiamo le belle storie

Si chiama storytelling analysis e world building e si traduce con l’idea che ogni brand e ogni processo di comunicazione o di consumo costruisca una narrazione e un mondo nel quale si deve trovare a suo agio e in cui possa accogliere i suoi interlocutori.

Ci piace lo scambio

Crediamo nella multidisciplinarità, nella multiculturalità e nel confronto tra esperienze diverse come modo di arricchimento interpretativo e come approccio più efficace per proporre soluzioni originali e innovative

Facciamo ricerca anche quando non ce la chiedete

Monitoriamo costantemente trend e tendenze di produzione, comunicazione e consumi, nei nostri percorsi di studio e insegnamento, nel contatto quotidiano con tutte le specie di users e attraverso i nostri punti di osservazione, insieme ai nostri infiltrati speciali (critici, studiosi, operatori del settore, curiosi).

Pensiamo che la ricerca possa essere anche prognosi e non solo diagnosi

La conoscenza degli immaginari e delle narrazioni collettive, del mercato e dei modelli realizzativi e produttivi, ci consente di proporre ai nostri partners strategie editoriali e di comunicazione attive, progetti di sviluppo coordinati fino alla realizzazione e nuovi prodotti di comunicazione e – per questo - ; abbiamo costruito uno speciale laboratorio